vai su Google Maps!<

 

Ancora una volta il destino è stato benevolo, offrendo in sorte il viaggio che mi appresto a narrare, tentando di trovare gli aggettivi giusti per rendere quanto i miei occhi hanno avuto la fortuna di vedere. Immagini e parole non riescono a raggiungere la perfezione dei paesaggi incontrati, l’armonia dei loro colori e la forza unita all’immensità di quanto mi sono trovato di fronte. Ciò nonostante farò il possibile per trasmettere alla tastiera le stesse emozioni cui sono stato reso partecipe e testimone. Cercherò di raccontare queste memorie innanzitutto per me stesso. Per quando un domani, l’età o la malattia, certo non la volontà, mi impediranno di cercare la Natura nei luoghi dove essa offre il meglio di sé stessa. Quando anche non potessi più ricordare, mi bastino gli occhi per leggere e la mente per collegare gli istanti di magia che la Natura benigna ha voluto donarmi, e possano farmi rivivere i bei giorni vissuti in Patagonia.